Università del Sociale

Orientamento per:

Bibliografia

Trovate, in questa sezione, una bibliografia organizzata tematicamente e alcune sintetiche biografie di autori.

Argomenti

^- torna su

Biografie di alcuni autori

^- torna su

Biografie autori

  • CARNEGIE Dale Breckenridge (1888-1955) è stato scrittore, conferenziere e creatore di famosi corsi di auto-miglioramento, formazione aziendale, gestione delle relazioni interpersonali. Nato in Missouri da una famiglia indigente, è stato l’autore del best sellerCome trattare gli altri e farseli amici, pubblicato in prima edizione nel 1936, che Bompiani ha ripreso nel 1986, e che è a tutt’oggi ristampato in tutto il mondo. Oggi la Dale Carnegie Training, da lui fondata nel 1912, include tra i suoi clienti 400 delle 500 maggiori aziende americane della classifica della rivista “Fortune”.
  • CYRULNIK Boris nato a Bordeaux nel 1937, da una famiglia ebraica, scampa per miracolo alla deportazione, che, invece, tocca ai suoi genitori. Raccolto da una giovane donna su un treno diretto al campo di Drancy, viene affidato ai servizi sociali. Riesce a conseguire la laurea in medicina, quindi la specializzazione in psichiatria e in psicoanalisi. Boris Cyrulnik insegna Psichiatria all'Università di Tolone. È l'autore di testi di grande successo, tra cui Il dolore meraviglioso (Frassinelli, 2000) e I brutti anatroccoli (Frassinelli, 2002).
  • GORDON Thomas, Thomas Gordon (1918 - 2002), psicologo clinico allievo di Carl Rogers (psicologia Umanistica), è stato candidato al Premio Nobel per la Pace per ben 3 anni consecutivi 1997, 1998 e 1999 grazie al valore della sua opera rivolta alla famiglia e alla scuola con l'obiettivo di facilitare un clima relazionale democratico e pacifico per lo sviluppo delle potenzialità della persona.
  • GRAY John è l’autore del celebre libro “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere”, che ha venduto oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo, è stato tradotto in 40 lingue, restando per oltre 6 anni sulla lista dei best seller del New York Times. Una curiosità: negli anni ’90 questo è stato il libro più venduto al mondo, con la sola eccezione della Bibbia! Laureato in Psicologia presso la Columbia Pacific University, John Gray è riconosciuto a livello internazionale come uno dei più autorevoli esperti nel campo della psicologia relazionale, della comunicazione, dello sviluppo personale e professionale. L’obiettivo principale della sua professione consiste nell’aiutare gli uomini e le donne a capirsi, rispettandosi reciprocamente e accettando le rispettive differenze.
  • HAY Louise, dopo aver sconfitto il cancro grazie a un processo di autoguarigione stimolato dalla forza del pensiero creativo, ha intrapreso con successo l’attività di divulgazione della sua filosofia. Oggi è uno degli esponenti più autorevoli nel campo dell’identità psicosomatica del panorama internazionale. Alla fine degli anni 70 fonda la HAY House in California che si occuperà di ricerca della correlazione tra psiche e corpo e delle malattie che entrambi sviluppano. I suoi libri ormai tradotti in 24 lingue sono venduti a milioni di copie nel mondo. Da moltissimi anni ha dedicato la sua esistenza all’assistenza del prossimo, alla diffusione della sua filosofia tramite gli insegnanti autorizzati dalla HAY House e ad insegnare e divulgare le sue tecniche semplici, veloci ed efficaci. I nostri pensieri creano la nostra realtà. Sono solo pensieri ed i pensieri si possono cambiare. Sviluppare la capacità di cambiare i nostri pensieri a nostro piacimento è possibile e meraviglioso.
  • ROBBINS  Anthony (Glendora (USA), 29 febbraio 1960), è uno dei formatori più conosciuti e famosi per lo sviluppo personale, per raggiungere il picco nelle prestazioni e nella psicologia del cambiamento. Tony Robbins è conosciuto in tutto il mondo per i suoi testi e per i suoi corsi sulla crescita personale, sulla comunicazione, sulla leadership e sulla motivazione. Milioni di persone ne hanno tratto beneficio. E' stato il coach di molte persone famose, di dirigenti di grandi aziende, di politici di primo piano e di atleti campioni del mondo. Robbins è inoltre un imprenditore di grande successo.
  • SCHÜTZENBERGER Anne Ancelin (Mosca, 29 marzo 1919) è una psicologa francese, professore emerito all'Università di Nizza, dove dirige da oltre vent'anni il laboratorio di psicologia sociale e clinica. È altresì co-fondatrice dell'Associazione Internazionale di Psicoterapia di Gruppo. Allieva di Jacob Levi Moreno e Françoise Dolto, la sua esperienza è nota a livello internazionale soprattutto nell'ambito della psicoterapia di gruppo e dello psicodramma. Ha lavorato al fianco di Margaret Mead, Gregory Bateson e Carl Rogers. Ai suoi studi si deve lo sviluppo della tecnica del genosociogramma: albero genealogico che tiene conto, oltre che dei legami di parentela esistenti, anche del ripetersi di particolari traumi psichici e fisici di generazione in generazione. Il suo lavoro è essenzialmente mirato alla psico-genealogia, alla comunicazione non verbale e ai legami familiari.
^- torna su

Argomenti

Arti circensi

  • AGOSTI V., La figura del clown, Edizioni Prima
  • ANGELINI L., L'attore giocoliere da Enrico Rastelli al Nuovo Circo, Un mondo a parte
  • CIELO A., Microcircò, una storia d'amore nel circo più piccolo del mondo, Arca edizioni
  • DE RITIS, R., Storia del Circo dagli acrobaio egizi al Cirque du Soleil, Bulzoni Editore
  • FINNIGAN D., Lo zen del Juggling, Stampa Alternativa
  • GALLOT-LAVALLEE, E., Che cosa è il clown?, Cartman edizioni
  • MADIA C., Faccia da clown, manuale per aspiranti pagliacci, Salani
  • MAGNANI M., Il circo capovolto, Feltrinelli
  • ROSSOMANDO A., Juggling, l'arte della giocoleria, Stampa Alternativa
  • RUSCONI A., Fregoli, la biografia, Stampa Alternativa
  • SERENA A., (a cura di) Il circo, un mondo in città, Stampa Alternativa
  • SERENA A. Storia del circo, Mondadori
  • SERENA A., (a cura di), L'Acrobata, quaderno di studi sulle arti circensi, Cuem edizioni
  • STRATTA P., Il Teatro di Strada in Italia, Editore Titivillus
^- torna su

Circo sociale

  • DAL GALLO, F., ALVES DE MACEDO C., Circo sociale, 2008, Simple
  • MADIA C., Manuale di picclo circo, Feltrinelli
  • MIRABELLA M.L, PINARELLO S., SIBONA S., Circostanza, il circo in una stanza: esperienza di circo sociale in un carcere minorile, 2009, Centro Studi e Ricerche ViviamoInPositivo
  • MIRABELLA M.L, PINARELLO S., SIBONA S., Circostanza: Il circo a scuola, esperienza di circo sociale in una scuola media, 2009, Centro Studi e Ricerche ViviamoInPositivo
^- torna su

Clownterapia

  • ADAMS P., Visite a domicilio. Come possiamo guarire il mondo una visita alla volta, Milano, Urra, 1999
  • ANCIS AURELIANO, Dottor Clown Italia, immagni e parole di clownterapia, Ancis
  • MASETTI M., Dottori dell'allegria, La Meridiana
  • MIRABELLA M.L., Clownterapia, Neos
^- torna su

Coppia

  • GRAY: J., Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere e sono tutti sotto stress, Rizzoli
    John Gray analizza quanto e in che modo lo stress dei nostri tempi logori i rapporti tra i due sessi. Nel libro, Gray parte dal principio che il dialogo è il collante fondamentale di qualsiasi rapporto affettivo, quindi ci dà gli strumenti per imparare a conoscerei meglio, propone teorie per intessere relazioni serene, e tecniche per favorire il relax e la sensazione di appagamento
  • GRAY: J., Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere istruzioni per l'uso, Rizzoli
    Con elenchi, schede per lei e per lui, tabelle, frasi-chiave brevi e essenziali John Gray illustra qui un modo estremamente intuitivo di seguire il suo metodo senza sforzo e senza pensarci troppo, con un viaggio scandito in tre tappe: conoscersi per capire che siamo diversi, confrontarsi per affrontare insieme i problemi e infine amarsi, imparando a costruire una relazione. Impareremo così che l'amore non si deve aspettare come un miracolo ma si può costruire giorno dopo giorno, e che a volte basta davvero poco per stare bene con la persona che abbiamo accanto e dare qualità e gioia alla nostra relazione.
  • GRAY: J., Conoscersi, capirsi e amarsi, Tea ed.
    Il rapporto di coppia è sensibilmente mutato rispetto a quello vissuto dai nostri genitori. I tempi cambiano e con essi cambiano anche i valori. Le donne non chiedono più solo sostentamento e sicurezza, gli uomini vogliono qualcosa di più che una casalinga e una madre per i loro figli. Nessuno è disposto a grandi sacrifici personali e, se non viene appagato il naturale bisogno di felicità, intimità e passione, si è pronti a sciogliere il matrimonio. Il libro vuole essere una guida per lo sviluppo di strategie di comunicazione allo scopo di migliorare o rinsaldare il proprio rapporto di coppia.
  • GRAY: J., Marte e Venere si innamorano di nuovo, Tea Ed.
    Mediante la pratica del counseling, e in occasione di numerosi seminari, John Gray ha aiutato in prima persona migliaia di persone ferite dalla fine di un rapporto. In questo libro ha raccolto tutta la sua esperienza, mettendo a punto un processo terapeutico per superare il dolore, scoprire nuove prospettive e, soprattutto, aprirsi di nuovo alla fiducia verso l'altro e alla possibilità di un nuovo amore.
  • GRAY: J., Gli uomini vengono da Marte le donne da Venere e i bambini dal cielo, Rizzoli
    John Gray con il questo libro intende ora occuparsi del mestiere più difficile del mondo, quello del genitore. Cinque sono i principi fondamentali sui quali si basa la teoria di Gray: è giusto essere diversi, è giusto commettere errori, è giusto esprimere sentimenti negativi, è giusto volere di più, è giusto dire di no ricordando sempre che sono solo mamma e papa a comandare in famiglia. Lasciandoli comportare in questo modo i bambini sviluppano la capacità di perdonare, il senso della condivisione, il saper attendere la gratificazione, l'autostima, la pazienza e la perseveranza, il rispetto per il prossimo e per se stessi.
^- torna su

Crescita personale e rapporti interpersonali

  • CARNEGIE D., Come trattare gli altri e farseli amici, Bompiani
    Le parole che Carnegie suggerisce non sono divagazioni teoriche di un esperto in relazioni interpersonali, nè capitoli di un altisonante trattato di psicologia: semplicemente sono consigli che hanno un immediato utilizzo pratico sul lavoro, in casa, negli affari e nei rapporti sociali in genere. In uno stile colloquiale e piacevole Carnegie dà una soluzione ai problemi di tutti i giorni che nessuna scuola prepara ad affrontare.
  • GORDON T., Relazioni efficaci, La Meridiana
    Si dice "relazione" e si pensa al coniuge, al compagno, ai figli, agli altri parenti. Forse anche alle altre persone con le quali si vive e si è più intimamente legati. E, invece, spesso non consideriamo che, accanto alle persone più direttamente influenti per la nostra vita, ci sono molte altre che, magari esterne alla ristretta cerchia familiare, ci condizionano. Questo tsto rappresenta un contributo alla costruzione di relazioni sane.
  • ROBBINS A., Come ottenere il meglio da sé e dagli altri, Bompiani
    E' un libro che insegna un insieme di strumenti pratici tali da rendere l'individuo capace di iniziative concrete nonostante eventuali paure; e la capacità di fare tutto ciò che occorre per avere successo è un potere quanto mai concreto.
  • ROBBINS A., Come migliorare il proprio stato mentale, fisico, finanziario, Bompiani
    Di fronte al destino e agli ostacoli che mettono a repentaglio la nostra felicità viene spontaneo credere che l'unica reazione sensata sia quella di convivere serenamente con i propri fallimenti. L'autore insegna a proiettasi nella giusta dimensione mentale per realizzare le proprie aspirazioni, lasciando da parte la paura di sbagliare.
^- torna su

Costellazioni familiari

  • BRINK O., Quando l’amore vince, Urra
  • FRANKE U., Il fiume non torna mai indietro, Crisalide
  • HELLINGER B., Costellazioni Familiari. Aneddoti e brevi racconti, Teniche nuove
  • HELLINGER B., Ordini dell’Amore, Urrà
  • HELLINGER B., I due volti dell’Amore, Crisalide
  • HELLINGER B., Gli Ordini dell’Aiuto, Tecniche nuove
  • HELLINGER B., Amore a seconda vista. Soluzioni per le coppie, Accademia 
  • HELLINGER B., Riconoscere ciò che è, Urrà
  • HELLINGER B., Il Viaggio interiore, Tecniche nuove
  • HELLINGER B., Ciò che agisce, Accademia
  • HELLINGER B., Nella quiete e nella gratitudine, Accademia 
  • HELLINGER B., Storie d’ Amore, Tecniche nuove
  • HELLINGER B., Il grande conflitto, Urrà
  • NELLES W., Costellazioni Familiari, Urra
  • NELLES W., Dove vanno le Costellazioni Familiari?, Urra
  • PAYNE J., La guarigione delle persone, delle famiglie, delle nazioni, Macro Ed.
  • SCHAFER T., Guarire le malattie dell’anima, Teniche nuove
  • SILVESTRI S., Ogni istante è importante, Accademia
  • SILVESTRI S., Il movimento segue la vita, Accademia
  • SVAGITO, Le radici dell’amore, Urra
  • ULSAMER B., Senza radici non si vola, Crisalide
  • ULSAMER B., Genitori e figli: le regole del gioco, L’età dell’acquario
^- torna su

Educazione, insegnamento

  • DE SARIO P., FADI D., L'insegnante facilitatore, una nuova frontiera, La Meridiana
  • GORDON T., Insegnanti efficaci, Giunti Ed.
    In questo libro Gordon, rifacendosi al pensiero di Rogers, presenta una serie di indicazioni per rendere efficace l'insegnamento in classe, per ottimizzare l'apprendimento delle discipline e per risolvere gli eventuali conflitti tra alunni e insegnanti, tra alunni, insegnanti e genitori.
  • GORDON T, Né con le buone né con le cattive, La Meridiana
    Thomas Gordon descrive con slancio una diversa concezione, meno dispotica, di gestire il rapporto con i giovani. Apprendere efficaci alternative slegate dal potere significa far crescere il senso di auto-disciplina e di auto-controllo dei bambini e ricercare nei conflitti soluzioni cooperative e senza perdenti.
  • HAY L., TRACY K., Io penso, io sono. Insegnare ai bambini il potere delle affermazioni, My Life Edizioni
    "Quello che pensi crea la tua vita!" Questo è il messaggio che Louise L. Hay insegna e diffonde. Ora anche i bambini possono impararlo e comprendere di avere la possibilità di controllare i pensieri che fanno e le parole che dicono e quindi, quello che succede nella loro vita. Grazie a questo libro, i bambini scoprono la differenza tra pensieri negativi e affermazioni positive. Le illustrazioni divertenti accompagnate da un testo semplice e chiaro spiegano come trasformare in positivo pensieri e parole negativi. Età di lettura: da 6 anni.
^- torna su

Famiglia

  • GORDON T., Genitori efficaci. Educare figli responsabili, La Meridiana
    Chi aiuta i genitori? Quanto impegno viene profuso nell'assisterli perché diventino più efficaci nell'educare i figli? E come un genitore può scoprire i suoi errori e conoscere le possibilità alternative? Il contributo di questo libro, ormai un classico utilizzato in 37 paesi del mondo e tradotto in 18 lingue, sta proprio nel dare risposte concrete alle domande che i genitori pongono. Una ben sperimentata proposta di metodo affinché, attraverso le pratiche educative del rispetto, dell'ascolto e della collaborazione nella soluzione dei conflitti e dei problemi, anche quello della famiglia diventi un creativo spazio di democrazia.
  • PHILIPS A., I no che aiutano a crescere, Feltrinelli
    Spesso dire di no è molto difficile, ma il rifiuto è in realtà parte fondamentale delle relazioni tra genitori e figli. Il libro si rivolge a genitori e psicoterapeuti. Ogni capitolo prende in esame una determinata fascia d'età che individua le possibili situazioni in cui "dire no" provoca un significativo cambiamento positivo nello sviluppo della personalità infantile.
  • RIZZI L., Fate i bravi (0-3 anni), BUR, Rizzoli
    Tata Lucia, esperta di comportamenti nell'infanzia - si dedica alla fase cruciale che va dalla nascita ai 3 anni, presentando regole chiare e consigli efficaci per accogliere nel migliore dei modi un neonato in famiglia e accompagnarlo, mese dopo mese, nell'affascinante cammino alla scoperta del mondo.
  • RIZZI L., Fate i bravi, BUR, Rizzoli
    Tata Lucia, abita a Milano e riporta la serenità nelle case di genitori disperati e piccole pesti durante il programma "Sos Tata". Armata del buon senso delle bambinaie di una volta, forte di un'esperienza trentennale come insegnante, e di una specializzazione nello studio della sindrome da deficit d'attenzione, l'autrice mostra ai genitori che è possibile non solo tenere a freno bambini iperattivi e abituati a fare quel che vogliono, ma anche indirizzarne le energie per realizzare le loro potenzialità.
  • SATIR, V, In famiglia... come va? Vivere le relazioni in modo significativo, 2000, Impressioni grafiche
    "Il mio messaggio di base è stato ed è che esiste un forte collegamento tra la vita nella famiglia e il tipo di adulti che i bambini diventeranno poiché gli individui fanno la società, sembra molto importante che sviluppiamo delle persone più forti e più congruenti possibili. Tutto inizia nella famiglia. Col tempo, avendo delle persone congruenti alla guida, la configurazione della nostra società cambierà." (Virginia Satir)
^- torna su

Giochi

  • PAESANI G., Bambini in movimento, 120 giochi e percorsi di psicomotricità, La Meridiana
  • REALE SOCIETA' GINNASTICA, 1,2,3 libera tutti, 120 giochi da mattina a sera, Friuli & Verlucca Editori
  • SARTORI M., BERNARDI L., Cerchio in Cerchio, 25 giochi con il paracadute, edizioni UNIService
^- torna su

Gruppo, dinamiche

  • MCLEOD A. Lavorare in team con la PNL, Alessio Roberti Editore
    Provate a immaginare due professionisti, seduti l'uno di fianco all'altro a una riunione di lavoro. Hanno molte cose in comune: istruzione, abilità, formazione e impegno. Uno dei due però, è sorprendentemente più efficace dell'altro. Cosa gli permette di fare la differenza? Angus McLeod è un consulente specializzato in leadership e sviluppo dei team attraverso le applicazioni della PNL. La sua decennale esperienza sul campo gli ha permesso di studiare da vicino il segreto di chi è in grado di passare da buone prestazioni a performance straordinarie, diventando non solo un professionista di serie A, ma soprattutto un modello per colleghi e collaboratori. Il suo nuovo libro, "Lavorare in team con la PNL", non è solo un testo sul team coaching, ma un insieme pratico di strumenti, esercizi ed esempi per imparare a valorizzare il proprio talento, diventando promotori della cultura del cambiamento e dell'innovazione all'interno del proprio team.
^- torna su

Guarigione, Salute

  • HAY L., Puoi guarire la tua vita, Armenia
    Un giorno a Louise Hay viene diagnosticato un cancro. Il responso dei medici è unanime: non le rimangono che pochi mesi di vita. Messa di fronte a questa tragica realtà, l'autrice ripercorre con il pensiero le tappe principali della sua vita e giunge alla conclusione che la malattia è il risultato di esperienze negative, rabbie represse, angosce non esternate. Da qui la convinzione che c'è un unico modo per sconfiggere il cancro che la sta minando e questo consiste nel rivoluzionare il proprio stile di vita, nell'adottare uno spirito ottimistico, nel vivere all'insegna dell'amore, nell'imporsi la volontà di guarire, e nel servirsi di tali atteggiamenti positivi come armi efficaci con le quali combattere le malattie e l'inquietudine interiore. Questa filosofia, apparentemente semplicistica, è stata alla base della completa guarigione di Louise Hay la quale, oggi, sana e ormai al sicuro dalla recidiva della malattia, dedica la propria vita all'assistenza del prossimo e aiuta chi si rivolge a lei a scoprire e a utilizzare le infinite potenzialità della mente.
  • HAY L., Guarisci il tuo corpo , Armenia (con CD)
    Una voce calda e rassicurante, accompagnata da un armonioso sottofondo musicale, sussurra all'ascoltatore, come nel corso di una seduta di training autogeno, i pensieri positivi che costituiscono l'essenza della terapia propugnata dalla Hay, secondo la quale l'autoconvincimento è il motore del miracolo dell'autoguarigione. Il volume e il CD costituiscono un sussidio indispensabile alla terapia proponendo una nutrita raccolta di pensieri positivi, fonte di guarigione, contrapposti ai pensieri negativi che generano le malattie.
  • HAY L., Ama il tuo corpo, Armenia (con CD)
    Un cofanetto dedicato alla pratica del pensiero positivo, contenente un libro e un CD. Louise Hay, ha raccolto nel volume 51 affermazioni positive per consentire a ogni suo fedele adepto di costruirsi un fisico sano, vigoroso e vitale. Le affermazioni riguardano ogni parte del corpo (dalla testa ai piedi) e la loro assidua ripetizione acquista un valore terapeutico per la guarigione dei vari organi in questione.
  • SIMONTON O. C., MATTHEWS S., CREIGHTON J., Ritorno alla salute. Tecniche di auto-aiuto che favoriscono la guarigione, Amrita
    Oscar Carl Simonton, medico specializzato in radioterapia, oncologo di fama internazionale, è considerato uno dei pionieri della psico-neuroimmunologia. Il suo approccio si combina con i trattamenti tradizionali (chemioterapia e radioterapia) raddoppiando, secondo le statistiche americane, l'aspettativa media di sopravvivenza dei malati. È un metodo psico-oncologico che insegna a vivere malattia e trattamenti in modo più costruttivo, aumentandone l'efficacia grazie ad una migliore gestione dello stress e delle emozioni. L'uso di tecniche di rilassamento e visualizzazione combinate riduce gli effetti collaterali e consente una positiva elaborazione del dolore emozionale, migliorando sensibilmente la qualità di vita.
^- torna su

Lavoro e Leadership

  • CARNEGIE D., Scopri il leader che c'è in te, Bompiani
    R. Levine e Michael A. Crom, eredi del pensiero di Dale Carnegie e alti dirigenti alla Dale Carnegie and Associates, Inc., ci insegnano, mediante esempi concreti, come ottenere il rispetto degli altri, abbandonare gli atteggiamenti intransigenti, affrontare ogni problema e difficoltà, acquisendo un completo controllo di noi stessi. Queste sono le qualità peculiari di un vero leader, che deve saper trovare nuovi stimoli e motivazioni per sé e per chi gli sta vicino, e saper comunicare il proprio entusiasmo agli altri
  • CARNEGIE D., Come godersi la vita e lavorare meglio, Bompiani
    Leggendo questo libro, valuterete qual'è il vostro approccio alla vita e alla gente. Comincerete poi a lavorare sui vostri punti di forza e scoprirete quanti talenti e quante capacità possedete senza nemmeno saperlo, e quanto sia facile farne buon uso.
  • CARNEGIE D., Come parlare in pubblico e convincere gli altri, Bompiani
    Pagina dopo pagina, con il suo stile colloquiale e aneddoti esemplificativi, l'autore ci insegna, attraverso il training della fiducia in se stessi e il superamento della paura, a ottenere prestigio personale e riconoscimento professionale.
  • CHOPRA D., L'anima del vero leader, Essere felici
    Vuoi essere un vero leader? Desideri guidare la tua azienda in maniera vincente? Vorresti diventare il punto di riferimento nella tua famiglia, nella squadra che alleni e nella vita di tutti i giorni? Essere o diventare un leader riconosciuto, apprezzato e di successo non è semplice. Sono necessarie diverse qualità e caratteristiche personali per diventare il simbolo dell'anima di un gruppo. l' autore e formatore di dirigenti aziendali Deepak Chopra, ti guida in un cammino di scoperta dei principali valori della leadership. Chopra ti invita a diventare un leader che abbia una visione e che sappia trasformarla in realtà. Il percorso delineato da Chopra può essere applicato ad ogni tipo di azienda e settore lavorativo. Ma non solo, gli stessi principi sono fondamentali in ogni comunità e ambito della vita: dalla famiglia in cui vivi alla scuola, dal governo di un comitato di quartiere alla gestione di qualunque risorse umana.
  • GORDON T., Lerader efficaci, La Meridiana
    Il metodo Gordon dell'Approccio centrato sulla persona, con la gestione responsabile dei conflitti e la partecipazione consapevole alle scelte e alle fasi di sviluppo di un processo di crescita, viene applicato in questo testo alla leadership. Il libro vuole "insegnare" a diventare un buon leader in ogni situazione in cui vi è un gruppo di persone più o meno numeroso, e una persona che deve organizzarlo e dirigerlo verso obiettivi comuni. Consigli e tecniche indicate sono nell'ottica della creazione di una relazione che tenga conto dei diversi livelli di responsabilità, senza prescindere assolutamente dal rispetto delle persone, dei loro ruoli, dei loro bisogni e delle loro attese.
^- torna su

Morte

  • SCHUTZENBERGER A.A., Uscire dal lutto , Di Renzo
^- torna su

Pensiero Positivo

  • BYRNE R., The Secret, Mascro
  • DE MELLO A., Il pensiero Positivo, Piemme
  • HAY L., Ama te stesso, Armenia
    Solo se amiamo, accettiamo e approviamo realmente noi stessi così come siamo, tutto andrà bene nella nostra vita. L'approvazione e l'accettazione di se stessi, qui e ora, sono le chiavi per arrivare a cambiamenti positivi in ogni aspetto della nostra vita. Questo principio fondamentale costituisce il motivo ispiratore di "Ama te stesso", il testoè un manuale di esercizi, opportunamente suddiviso in capitoli da affrontare uno alla volta, per agire in graduale progressione su ogni aspetto della vita: lavoro, amicizia, sessualità, amore, benessere emotivo e fisico.
  • HAY L., Adesso.Vivere giorno per giorno pensando positivo per raggiungere i propri obiettivi, Armenia
    I pensieri possiedono un enorme potere creativo, per cui svolgono un ruolo vitale nel processo di cambiamento. Le affermazioni non sono che piccoli avvertimenti destinati al nostro sé interiore, in grado di imbrigliare il potere del pensiero positivo e di indirizzarlo nella giusta direzione. Louise ha concepito le sue affermazioni in maniera tale che investano tutti gli aspetti della vita, ed è buona cosa iniziare a leggerle e ripeterle da subito, soprattutto prima di andare a dormire.
  • HAY L., Il potere è in te, Armenia
    In perfetta armonia con le ultime scoperte della psicologia, efficace nel vincere la depressione, grande male della nostra epoca, questo libro propone con stile garbato un'innovativa e ampia visione dell'esistenza umana che permette a ciascun individuo di raggiungere lo stato di Saggezza Inferiore e di tenere ben salde le redini del proprio destino.
  • HAY L., Il valore delle donne, Armenia
    In questo saggio l'autrice offre un'analisi penetrante dell'universo femminile e guida le donne alla scoperta del loro valore, perché, grazie all'amore per se stesse, sviluppino una maggiore autostima. Louise stimola le donne ad assumere un ruolo non più subalterno per affermare pienamente se stesse, le convince che un loro maggiore impegno porterà a una trasformazione positiva della società e a un più attento interesse nei confronti dei valori dello spirito.
  • HAY L., Puoi vivere una Vita Straordinaria, My Life Edizioni
  • HAY L., Vivere!, Armenia
    In questo libro sono trattati vari periodi e aspetti della vita umana, dall'infanzia alla vecchiaia, dal rapporto col proprio corpo a quello con l'ambiente di lavoro. L'autrice insegna a prendere coscienza delle risorse presenti in ognuno, così da metterle al servizio delle proprie aspirazioni e del benessere psicofisico. Louise L. Hay propone, infine, una lista di 101 pensieri a favore della vita: 101 affermazioni da ripetere, meditare e fare proprie per migliorare il rapporto con se stessi e con gli altri, per sentirsi finalmente appagati e felici.
  • HILL N., Le chiavi del Pensiero Positivo. 10 passi verso benessere e successo, Gribaiudi
    L'autore, ideatore dell'Atteggiamento Mentale Positivo, presenta in questo volume i principi e le tecniche necessari per concentrarsi sugli obiettivi da raggiungere, superare la paura di non riuscire, massimizzare le proprie doti personali.
  • PEALE N.V., Il Pensiero Positivo, Armenia
    All'uomo di oggi, spesso insicuro e pessimista, paralizzato dal timore di non riuscire e da un senso di inadeguatezza, l'autore offre rassicuranti parole di conforto e di incoraggiamento. Attraverso brevi frasi, riflessioni e massime illuminanti aiuta il lettore a vivere una vita piena e ricca.
  • PEALE N.V., Il Pensiero Positivo oggi. Rinnovare e alimentare il potere del pensiero positivo, Armenia
    Come trasformare situazioni dall'impatto potenzialmente devastante in altrettante esperienze per rigenerare la propria vita? Grazie al principio positivo. In questo libro l'autore ci insegna come rinnovare e nutrire il potere del pensiero positivo... aiutandoci a dimenticare l'esistenza di parole come impossibile, irrealizzabile, insormontabile.
  • SILVA J., STONE R., Guarisci te stesso, Armenia
    Il famoso "Metodo Silva"" per sviluppare il pensiero positivo e curare se stessi e gli altri, nel corpo e nello spirito
^- torna su

Psicogenealogia

  • ABRAHAM N., TAROK M., La scorza e il nocciolo, 1993, Borla
  • BENOIT J.A., Come liberarsi dalle ripetizioni familiari negative. I segreti della psicogenealogia, 2010, Il punto d'incontro
    Tutti noi abbiamo avuto modo di osservare che numerosi problemi si ripetono di generazione in generazione in seno alla stessa famiglia. Le ripetizioni possono riguardare difficoltà a conseguire il successo economico, dipendenze di qualunque tipo, malattie psicosomatiche, fino a casi estremi quali incesto, crimini o incidenti, come se ogni famiglia fosse "geneticamente" alle prese con determinati problemi ricorrenti. La psicogenealogia è una disciplina che studia il mondo dei nostri antenati attraverso l'analisi dell'albero genealogico, Questo nuovo approccio terapeutico offre una miglior comprensione della famiglia, delle sue opportunità e del suo impatto sull'esistenza, permettendo in particolar modo di porre fine alle ripetizioni familiari negative e superare gli ostacoli che impediscono di essere pienamente se stessi.
  • CYRULNIK B., Il dolore meraviglioso, 2000, Frassinelli
    In questo libro l'autore, dopo avere analizzato una serie di bambini sottoposti a traumi violentissimi, intende dimostrare come le sofferenze in tenera età non segnano per sempre il destino di una persona. Secondo Cyrulnik, infatti, proprio nell'età che la psicologia considera critica per la formazione della personalità - fino a sei anni - i bambini hanno una capacità di resistenza ai traumi che permette anche ai più maltrattati di trovare autonomamente le risorse psicologiche per reagire e quindi per strutturarsi una personalità sana.
  • DOLTO F., Inconscio e destini, 1991, Sovera
  • HOPCKE R., Nulla succede per caso, 1998, Mondadori
    L'autore esplora l'universo delle coincidenze, di ciò che sembra avvenire per "puro caso" e ha la forza di modificare la nostra esistenza, cambiando l'immagine di noi stessi e il nostro modo di vedere il mondo, aprendoci nuove prospettive. L'autore individua il ruolo di questi eventi in campo affettivo e professionale, nella realtà e nel mondo dei sogni, negli aspetti materiali e in quelli spirituali della vita; e, attraverso una serie di racconti di esperienze vissute, ci mostra come questi accadimenti riflettano in realtà il nostro stato d'animo interiore e riescano spesso a scuoterci, indicandoci la direzione per noi migliore.
  • JUNG C.G., Gli archetipi dell'inconscio collettivo, 1982, Boringhieri
  • JUNG C.G., La sincronicità, 1983, Boringhieri
  • SCHUTZENBERGER A.A., La sindrome degli antenati, 2004, Di Renzo
  • SCHUTZENBERGER A.A., Psicogenealogia, Guarire le ferite familiari e ritrovare se stessi, Di Renzo
    Riappropriarsi della propria storia personale e familiare, inserirsi meglio in una discendenza e in una leggenda e mettere ordine nel "cantiere" lasciato dai nostri avi: questo è l'obiettivo della psicogenealogia clinica. Deporre il fardello degli errori, delle sofferenze, delle ferite e delle "colpe" del passato; accettare il male, la vergogna e il non detto della nostra famiglia, i drammi non risolti e le perdite difficili da sopportare. Insomma, prendere tutto con distacco e vivere finalmente la propria vita.
  • SCHUTZENBERGER A.A., Una malattia chamata genitori , Di Renzo
^- torna su

Resilienza

  • CYRULNIK B., Autobiografia di uno spaventapasseri. Strategie per superare un trauma, Cortina Raffaello
    E' una riflessione del famoso neuropsichiatra sulla possibilità di superare un trauma che ciascuno di noi possiede.Al dolore, alle avversità che tutti incontriamo prima o poi nel corso dell'esistenza si possono opporre strategie differenti: abbandonarsi alla sofferenza e “fare la vittima” oppure affrontare le difficoltà e superarle. Cyrulnik dimostra che, trasformando anche la fragilità in una forza, tutte le ferite possono essere rimarginate.
  • CYRULNIK B., I brutti anatroccoli. Le paure che ci aiutano a crescere, Frassinelli
    Ci siamo mai chiesti cosa c'è dietro un grande successo, dietro la formidabile riuscita di alcuni personaggi? Ci crederemmo se qualcuno rispondesse che a volte c'è un grosso trauma? Ecco il concetto chiave illustrato in questo saggio: la sofferenza come sfida. Un messaggio positivo secondo cui anche dopo le esperienze più dolorose l'essere umano può riuscire a ricostruire la propria felicità e il proprio equilibrio. Esaminando gli stadi dello sviluppo psicoaffettivo del bambino, Boris Cyrulnik mostra come la mente elabori una capacità di resistenza ai traumi (chiamata resilienza), ovvero un meccanismo di difesa che consente non solo di ridurre il malessere ma anche di riprendere la propria evoluzione psicofisica.
  • CYRULNIK, B. MALAGUTI E., Costruire la resilienza. La riorganizzazione positiva della vita e la creazione di legami significativi, Centro Studi Erickson
    Il volume raccoglie saggi e articoli scientifici, alcuni dei quali inediti, che trattano il tema della resilienza, ovvero la capacità di resistere alle pressioni psicologiche in circostanze dolorose. Scopo del libro è di dare una descrizione dettagliata del concetto di resilienza, senza banalizzarlo o semplificarlo.
  • MALAGUTI E., Educarsi alla resilienza. Come affrontare crisi e difficoltà e migliorarsi,Centro Studi Erickson
    Perché certe persone, malgrado le dure prove che hanno subito, riescono a riorganizzare la loro vita in modo positivo? Quali sono le forze, le capacità, i sostegni e gli aiuti necessari per affrontare le difficoltà? Questa capacità di rimanere in piedi e migliorarsi è definita nella letteratura scientifica come "resilienza". Il volume raccoglie storie di persone "resilienti", uomini, donne, bambini che hanno vissuto esperienze terribili ma che, ciononostante, sono riusciti ad andare avanti. Testimonianze che dimostrano che tutti possono riuscire a gestire e superare anche le situazioni più difficili.
^- torna su

Teatro Sociale

  • BOAL A., Il teatro degli oppressi. Teoria e tecnica del teatro latinoamericano, Milano, Feltrinelli, 1977
  • BOAL A., L'arcobaleno del desiderio, Molfetta, La Meridiana, 1994
  • BOAL A., Il poliziotto e la maschera. Giochi, esercizi e tecniche del teatro dell'oppresso, Molfetta, La Meridiana, 1996
  • MORENO J. L., Manuale di psicodramma. Il teatro come terapia, vol. I, Roma, Astrolabio, 1985
  • SCHÜTZENBERGER A., Lo psicodramma, Firenze, Martinelli, 1972 (ed or. Précis de psychodrame, Paris, Éditions Universitaires, 1970)
^- torna su