Università del Sociale

Musei di Torino

Oggi a Torino e nei suoi dintorni sono aperti al pubblico oltre cinquanta tra musei, beni culturali, castelli, residenze e spazi espositivi che, nel loro insieme, costituiscono un'offerta culturale di livello internazionale.
Questo ricco patrimonio ha le sue lontane origini nel collezionismo dinastico sabaudo che, dalla metà del Settecento, si struttura in un sistema pubblico sempre più articolato. ]

Museo Egizio

Il Museo Egizio di Torino è, come quello del Cairo, dedicato esclusivamente all’arte e alla cultura dell’Egitto antico. Molti studiosi di fama internazionale, a partire dal decifratore dei geroglifici egizi, Jean-François Champollion, che giunse a Torino nel 1824, si dedicano da allora allo studio delle sue collezioni, confermando così quanto scrisse Champollion: «La strada per Menfi e Tebe passa da Torino».
Il Museo Egizio (propriamente Museo delle Antichità Egizie) è costituito da un insieme di collezioni che si sono sovrapposte nel tempo, alle quali si devono aggiungere i ritrovamenti effettuati a seguito degli scavi condotti in Egitto dalla Missione Archeologica Italiana tra il 1900 e il 1935. In quell’epoca vigeva il criterio secondo cui i reperti archeologici erano ripartiti fra l’Egitto e le missioni archeologiche. Il criterio attuale prevede che i reperti rimangano all’Egitto.

Museo nazionale del Cinema e Mole Antonelliana

Il Museo è tra i più importanti al mondo per la ricchezza del patrimonio e per la molteplicità delle sue attività scientifiche e divulgative. Ma ciò che lo rende davvero unico è la peculiarità del suo allestimento espositivo. Il museo è ospitato all’interno della Mole Antonelliana, un monumento bizzarro e affascinante, simbolo della Città di Torino. E a partire dagli ambienti della Mole, lo scenografo svizzero François Confino ha lavorato d’ingegno e fantasia, moltiplicando i percorsi di visita per dare vita a una presentazione spettacolare, che investe il visitatore di continui e inattesi stimoli visivi e uditivi, proprio come capita quando si assiste alla proiezione di un film capace di coinvolgere ed emozionare.
Il Museo è più di un museo e chi vi entra non è solo un visitatore, ma anche un esploratore, un autore, un attore, uno spettatore… a cui il Museo regalerà l’emozione di un’esperienza che ci auguriamo non facilmente dimenticabile.
[http://www.museonazionaledelcinema.it/]

Museo Castello di Rivoli

Il Museo ospita una collezione permanente di opere contemporanee, dagli anni Cinquanta ad oggi, in Italia e all’estero. La collezione documenta l’evoluzione del linguaggio artistico degli ultimi decenni, ed è ospitata lungo un percorso di 38 sale e altri spazi per un totale di circa 7000 metri quadri di spazio espositivo.
All’interno del Museo: Biblioteca, Videoteca, Teatro, Sala convegni, caffetteria, ristorante, libreria.
[http://www.castellodirivoli.org/]

Musei a Torino, il museo egizio.

Link correlati

Museo Egizio

Musei a Torino