VIDEOCONFERENZA: Enneagramma (i 9 volti dell'anima)

Videoconferenza gratuita in diretta Facebook e Youtube

Data: 3 febbraio 2021
Ore 20.30


DESCRIZIONE: La rappresentazione grafica dell’Enneagramma è quella di un cerchio suddiviso in nove punti indicati dall’1 al 9 in senso orario.


L'enneagramma, o sistema delle 9 personalttà (dall'antico greco ennea, 'nove ', e gramma, punti', 'disegni', posizioni'o 'opzioni'), è uno strumento di indagine psicologica che ci consente di capire quali sono i meccanismi che regolano i nostri comportamenti a u tomatici, rendendoci così maggiormente consapevoli delle nostre azioni e delle nostre scelte. Attraverso questa tecnica è possibile individuare 9 tipologie umane (dette Basi), ognuna delle quali presenta
caratteristici punti di forza e particolari debolezze, entrambi quasi sempre connaturati e in un certo senso inevitabili. Quindi, ogni persona, pur mantenendo la sua specifica individualità, presenta caratteristiche tipiche di una di queste 9 tipologie. Nella logica dell'enneagramma non esiste una tipologia migliore o peggiore delle altre. Ognuna di esse nasce e si struttura per alcune caratteristiche fin dalla nascita e per altre entro i primi 3 anni di vita creando, in base all'educazione ricevuta, automatismi e condizionamenti. Naturalmente, è possibile uscire da questo stato di condizionamento, purché se ne divenga consapevoli. Infatti, si potrà, una volta riconosciuta la propria tipologia, sfruttare al meglio i propri talenti naturali e, al contempo, cercare di sbloccarei propri automatismi e condizionamenti negativi.

ORIGINI: Pare che questo insegnamento sia giunto a noi dai maestri sufi durante il Medioevo e da allora, per secoli, fu sempre e solo tramandato oralmente agli iniziati all’interno delle loro confraternite di culto, con una segretezza dettata proprio dall’importanza che gli era attribuita come strumento di conoscenza.
Le tracce scritte dell’Enneagramma, come simbolo, partono da George Ivanovic Gurdjieff (studioso, ricercarore del Caucaso -1879-1949). L'utilizzo restò limitato all’ambito relativamente ristretto dei suoi discepoli, finché nel 1949 l’opera postuma di P. D. Ouspensky Frammenti di un insegnamento sconosciuto rese pubblica l'esistenza del simbolo.
Lo studio dell'Enneagramma come teoria della personalità e percorso evolutivo spirituale, fu poi ripreso dal boliviano Oscar Ichazo, il quale abbinò al simbolo l'elaborata dottrina dei peccati capitali e dei vizi dell'intelletto e ne insegnò le basi in Cile e negli U.S.A. nei primi anni settanta.
La diffusione dell'Enneagramma negli Stati Uniti prima, e poi in Europa e quindi in Italia, è da attribuirsi primariamente allo psichiatra cileno Claudio Naranjo.

In questo webinar la docente spiegherà alcune caratteristiche dei 9 enneatipi.

Per iscriverti al webinar gratuito: segreteria@universitadelsociale.org

Per approfondire la formazione: CORSO ONLINE "ENNEAGRAMMA"