Formazione Professionale: Consulente in Floriterapie e Fitoterapia (Videocorsi)

Perché iscriverti a questa formazione professionale?

- Per acquisire una specializzazione: La floriterapia e la fitoterapia alchemica rappresentano un ambito specifico e specializzato all'interno del più ampio settore del benessere naturale. Acquisire competenze in queste aree ti permetterà di offrire servizi distintivi e di nicchia ai tuoi clienti.

- Per approfondire le tue conoscenze: Questa formazione ti fornirà conoscenze approfondite sulle proprietà delle piante, sui fiori e sulle loro applicazioni terapeutiche, arricchendo il tuo bagaglio culturale e professionale nel campo delle terapie naturali.

- Per arricchire la tua offerta professionale: Se sei già un professionista nel settore del benessere (es. naturopata, erborista, operatore olistico), queste competenze possono integrarsi e arricchire la tua offerta, permettendoti di proporre un approccio più olistico e personalizzato ai tuoi clienti.


Cosa potrai fare l termine del percorso formativo:
Alla fine del percorso, dopo aver superato i test di verifica apprendimento, sarai in grado di esercitare come Consulente in Floriterapia e Fitoterapia autonomamente.
 

Il Consulente Floriterapeuta e Fitoterapeuta  è un professionista in grado di accompagnare il cliente verso un processo di riequilibrio psicofisico. La conoscenza e l'applicazione dei Fiori di Bach, dei Fiori Australiani e della Fitoterapia alchemica permette di prevenire e coadiuvare le cure di problemi emozionali, stati d'animo negativi, disarmonie del carattere, conflitti e difficoltà relazionali, disagi psichici e malattie di origine psicosomatica.

Il percorso formativo comprende 3 video corsi professionalizzanti:

1) I Fiori di Bach
2) I Fiori Australiani
3) Fitoterapia Alchemica

Docente: dott.ssa Arianna Romano

PROGRAMMA

1° corso - FIORI DI BACH: Il corso è utile a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta alla floriterapia, ma anche a chi vuole approfondire la conoscenza di sé supportandola con le essenze floreali. Anche lo studente meno esperto, dopo il corso, sarà in grado di individuare il rimedio più adatto a favorire l'equilibrio emozionale proprio, dei propri cari o dei propri clienti (in caso di professionista).

ARGOMENTI: Vita e pensiero di Edward Bach; metodi di preparazione dei fiori (solarizzazione o bollitura); metodi di somministrazione (standard e di pronto soccorso); il colloquio floriterapico: come svolgerlo, cosa chiedere, cosa dire e cosa non dire. Analisi e repertorio dei singoli fiori: Agrimony, Aspen, Beech, Centaury, Cerato, Cherry Plum, Chestnut Bud, Chicory, Clematis, Crab Apple, Elm, Gentian, Gorse, Heather, Holly, Honeysuckle. Per ogni fiore verrà proposto l’uso classico e cenni dell’uso transazionale. Analisi e repertori dei successivi fiori: Hornbean, Impatiens, Larch, Mimulus, Mustard, Oak, Olive, Pine, Red Chestnut, Rock Rose, Rock Water, Scleranthus, Star of Bethlehem, Sweet Chestnut, Vervain, Vine, Walnut, Water Violet, White Chestnut, Wild Oat, Wild Rose, Willow. I Composti: Rescue Remedy ed Epta Rei. Per ogni fiore verrà proposto l’uso classico, cenni dell’uso transazionale.

2° corso: I FIORI AUSTRALIANI: Il corso è utile a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta alla floriterapia, ma anche a coloro che vogliono approfondire la conoscenza di sé supportandola con le essenze floreali. Anche lo studente meno esperto, dopo il corso, sarà in grado di individuare il rimedio più adatto a favorire l'equilibrio emozionale proprio, dei propri cari o dei propri clienti (in caso di professionista).
I Fiori Australiani agiscono come catalizzatori per aiutare a risolvere una vasta gamma di stati emotivi negativi e a sviluppare capacità intuitive. Le essenze floreali conducono all’armonia emotiva, spirituale e mentale. La logica alla base di questa capacità terapeutica si fonda sull’eterna saggezza, secondo la quale ripristinando l’equilibrio emotivo si aiuta il processo di guarigione. La maggior parte dei disturbi fisici, infatti, è il risultato finale di uno squilibrio emotivo.(Ian White).

ARGOMENTI: Fiori Australiani - Parte introduttiva; I Fiori Australiani per il piano fisico; I Fiori Australiani per il piano mentale; I Fiori Australiani per il piano emotivo; I Fiori Australiani per il piano spirituale; I Fiori Australiani: le combinazioni; I fiori Australiani - Disturbi, disagi, malattie. I Fiori Australiani - Disturbi e rimedi per i bambini; I Fiori Australiani per i bambini con problemi fisici; I Fiori Australiani per i bambini con problemi emotivi; I Fiori Australiani per gli animali.

3° corso: FITOTERAPIA ALCHEMICA: L’alchimia vegetale o spagiria è, in sintesi, l’applicazione dell’alchimia alla preparazione di estratti ricavati dal regno vegetale. Con la fitoterapia impariamo l’uso delle erbe per la nostra salute per ritrovare o mantenere armonia e benessere. La Natura è la prima "farmacia" a disposizione dell’umanità: da millenni particolari erbe hanno proprietà benefiche. Grazie alla filosofia alchemica, in particolare alla dottrina delle "segnature", impareremo quali piante sono più adatte alle diverse tipologie di persone, e come usare le piante per la nostra salute.
Il corso è utile a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta alla floriterapia, ma anche a coloro che vogliono approfondire la conoscenza di sé supportandola con le essenze floreali. Anche lo studente meno esperto, dopo il corso, sarà in grado di individuare il rimedio più adatto a favorire l'equilibrio emozionale proprio, dei propri cari o dei propri clienti (in caso di professionista).

ARGOMENTI: Piante di Saturno; preparazione dei rimedi; preparazione della tintura madre; preparazione del gemmoderivato (o macerato glicerico alla 1 DH); preparazione dell’estratto spagirico o fitoderivato spagirico; preparazione dell’estratto secco; prescrizione; Tipologia di Saturno; piante di Saturno. Piante della Luna; Piante di Marte; Tipologia di Marte; Piante del Sole; Tipologia del Sole. Piante di Venere; tipologia di Venere. Piante di Giove; tipologia di Giove. Piante di Mercurio; tipologia di Mercurio.



DIPLOMA
: Il Diploma di Consulente in Floriterapia e Fitoterapia ti verrà rilasciato solo a seguito del superamento dei relativi test-esami online e ti consentirà di svolgere legittimamente e con competenza la libera professione.
Il diploma non riporta la dicitura ‘on line’ perché tutti i titoli conseguiti in modalità FAD (a distanza) sono da sempre totalmente equiparati a quelli conseguiti a seguito di frequenza tradizionale in aula.

VALIDITA’ DEL DIPLOMA
Il diploma di Consulente in Floriterapia e Fitoterapia è riconosciuto e valido a tutti gli effetti e a norma di legge come titolo privato attestante il percorso di formazione, rilasciato da una Associazione di Promozione Sociale  appartenente alla Confederazione delle Università Popolari Italiane, legalmente e legislativamente riconosciuta.
I titoli di studio rilasciati dall’Università Popolare del Sociale hanno la validità di certificazione privata e la relativa attività professionale è liberamente e legittimamente praticabile a norma degli art. 2222 e segg. del Codice civile, che regolano l’attività di consulenza (prestazione d’opera intellettuale), al di fuori dell’ambito sanitario e della normativa specifica che riguarda, invece, le professioni specificamente regolamentate dalla legge italiana.

Come ogni Diploma rilasciato da enti privati e relativo a una professione non ancora riconosciuta, il Diploma di Consulente in Floriterapia e Fitoterapia, come tutti i titoli rilasciati in questo settore, non regolamentato dalla legge e quindi privo di validità legale, si riferisce a una figura, quella del Floriterapeuta e Fitoterapeuta, che non ha riconoscimento legislativo ma la cui legittimità di Consulente è prevista dagli art 2222 e seguenti del Codice Civile cui il professionista dovrà sempre fare riferimento.
Attualmente nessuna scuola può rilasciare, a meno di violazione di legge, titoli che abbiano valore di diritto pubblico, in mancanza di apposito riconoscimento legislativo dello Stato italiano. Nessuna scuola o organizzazione ha titolo per riconoscere la professione di Consulente in Floriterapia e Fitoterapia e per abilitare alla relativa professione, la quale resta legittimamente praticabile da chiunque.
 

VALIDITA’ INTERNAZIONALE: Il titolo di Consulente in Floriterapia e Fitoterapia è legittimamente utilizzabile in qualsiasi Paese del mondo, in quanto la sua attività professionale è stata fondata, elaborata, disciplinata e definita dal nostro Comitato Didattico e non appartiene, quindi, all’ambito delle professioni organizzate in Albi o che richiedano una abilitazione a seguito di percorso accademico regolamentato dalla legge. Il riferimento normativo è quello del Codice Civile agli art. 2222 e seguenti che disciplina l’attività di consulenza come prestazione d’opera intellettuale, al quale le professioni esercitate a seguito di formazione erogata dalle nostre scuole si adeguano.

SBOCCHI PROFESSIONALI: Con la qualifica di Consulente in Floriterapia e Fitoterapia alla fine del percorso formativo, potrai accedere a varie opportunità lavorative in ambito olistico. Potrai esercitare sia nella forma di lavoro dipendente, cooperativo, associativo, societario, sportivo sia nella professione autonoma in presenza e online:
• presso la tua abitazione
• presso l’abitazione del cliente
• in un locale apposito adibito a Studio
• presso un locale di terzi (centro benessere, associazione, ente).

La quota di € 360 + € 20 di quota associativa 

TUTORAGGIO: La tutor è presente con coaching per tutta la durata del corso attraverso il FORUM della Piattaforma online.

________________________


INFORMAZIONI SULLA PIATTAFORMA ONLINE

Video di orientamento:
https://youtu.be/S_-jTCWXbhY

- All'atto dell'iscrizione si riceve "username" e "password" per accedere ai corsi
- Si può iniziare in qualsiasi momento
- La piattaforma è accessibile 7 giorni su 7 e 24 h su 24 h
- L’accesso alla Piattaforma è illimitato (se si è in regola con la quota associativa)
- I corsi sono in continuo aggiornamento, quindi se si è in regola con la quota associativa annuale,  come socio dell’Università Popolare del Sociale, si potrà continuare a ricevere aggiornamenti e Newsletter anche dopo aver terminato gli studi e aver ricevuto l’attestato.
- Si può  scaricare da subito tutti i materiali del corso (pdf) sul tuo PC
- Si può visualizzare le videolezioni collegandosi dalla piattaforma online direttamente su Youtube cliccando sul titolo del video

Docente:

Prezzo:

Quota per i soci:
Se non sei socio devi aggiungere la quota associativa annuale di 20€, con validità annuale (dal 1 settembre al 31 agosto dell'anno successivo).
Per questo corso, la quota per i non soci è pari a 380€

Valutazione complessiva del corso:

Leggi le recensioni

FIORI DI BACH

Prima parte

- Vita e pensiero di Edward Bach
- Metodi di preparazione dei fiori (solarizzazione o bollitura)
- Metodi di somministrazione (standard e di pronto soccorso)
- Il colloquio floriterapico: come svolgerlo, cosa chiedere, cosa dire e cosa non dire
- Analisi e repertorio dei singoli fiori: Agrimony, Aspen, Beech, Centaury, Cerato, Cherry Plum, Chestnut Bud, Chicory, Clematis, Crab Apple, Elm, Gentian, Gorse, Heather, Holly, Honeysuckle. Per ogni fiore verrà proposto l’uso classico e cenni dell’uso transazionale.

Seconda parte

- Analisi e repertori dei successivi fiori: Hornbean, Impatiens, Larch, Mimulus, Mustard, Oak, Olive, Pine, Red Chestnut, Rock Rose, Rock Water, Scleranthus, Star of Bethlehem, Sweet Chestnut, Vervain, Vine, Walnut, Water Violet, White Chestnut, Wild Oat, Wild Rose, Willow.
- I Composti: Rescue Remedy ed Epta Rei.
Per ogni fiore verrà proposto l’uso classico, cenni dell’uso transazionale.

 

FIORI AUSTRALIANI

Prima parte

I Fiori Australiani - Parte introduttiva
I Fiori Australiani per il piano fisico
I Fiori Australiani per il piano mentale
I Fiori Australiani per il piano emotivo
I Fiori Australiani per il piano spirituale
I Fiori Australiani: le combinazioni
I fiori Australiani - Disturbi, disagi, malattie

Seconda parte

I Fiori Australiani - Disturbi e rimedi per i bambini
I Fiori Australiani per i bambini con problemi fisici
I Fiori Australiani per i bambini con problemi emotivi
I Fiori Australiani per gli animali

 

FITOTERAPIA ALCHEMICA

Modulo 1: Piante di Saturno

1. Introduzione
2. Preparazione dei rimedi    
2-1 - Preparazione della tintura madre
2.2 - Preparazione del gemmoderivato (o macerato glicerico alla 1 DH)
2-3 - Preparazione dell’estratto spagirico o fitoderivato spagirico
2-4 - Preparazione dell’estratto secco
3. Prescrizione    
4. Tipologia di Saturno    
5. Piante di Saturno    
5.1 - Acero – Acer Campestris    
5.2 - Avena – Avena Sativa    
5.3 - Cedro del Libano – Cedrus Libani    
5.4 - Cipresso - Cupressus Sempervirens    
5.5 - Consolida Major – Consolida Maggiore    
5.6 - Equiseto Equisetum    
5.7 - Faggio – Fagus Sylvatica    
5.8 - Ginepro – Juniperus Communis    
5.9 - Pino - Pinus Silvestris    
5.10 - Pioppo – Populus Nigra    
5.11 - Segale – Secale Cereale    
5.12 - Sorbo – Sorbus Domestica    
5.13 - Tamerice - Tamarix Gallica    
5.14 - Zea Mays – Granoturco    

Modulo 2 - Piante della Luna

1. Piante della Luna    
1.1 - Artemisia    
1.2 - Assenzio - Artemisia Absintium    
1.3 - Ficus Carica - Fico    
1.4 - Ninfea – Nymphea Alba    
1.5 - Vischio – Viscum Album    

Modulo 3 - Piante di Marte

Tipologia di Marte    
1.    Piante di Marte    
1.1.    - Aglio – Allium Sativum    
1.2 - Biancospino – Crataegus Oxiacantha    
1.3 - Bosso – Buxus Sempervirens    
1.4 - Cannella – Cynnamomum Zeylanicum    
1.5 - Ornus Sanguinea – Sanguinello    
1.6 - Imperatoria - Peucedanum Ostruthium    
1.7 - Ortica – Urtica Dioica    
1.8 - Ribes Nero - Ribes Nigrum    
1-9 - Viburno - Viburnum Lantana    
1.10 - Vite – Vitis Vinifera    

Modulo 4 - Piante del Sole

Tipologia del Sole
1.    Piante del Sole
1.1 - Alloro – Laurus Nobilis
1.2 - Angelica – Angelica Archangelica
1.3 – Arancio Amaro – Citrus Vulgaris Aurantiacea
1.4 – Cercis Syliquastrum – Albero di Giuda
1.5 – Lavanda – Lavandula Officinalis
1.6 – Limone – Citrus Limonum
1.7 – Noce – Juglans Regia
1.8 – Olivo – Olea Europea
1.9 – Prunus Amygdalus – Mandorlo
1.10 – Rosa Canina
1.11 – Rosmarinus Officinalis – Rosmarino
1.12 – Salice
1.13 – Syrynga Vulgaris - Lillà

Modulo 5 - Piante di Venere

Tipologia di Venere    
1.    Piante di Venere    
1.1    – Alnus Glutinosa – Ontano Nero    
1.2 – Alnus Incana – Ontano Bianco    
1.3 – Betula – Betulla    
1.4 – Calluna Vulgaris – Erica    
1.5 – Helychrisum Angustifolium - Elicriso    
1.6 – Melissa – Melissa Officinalis    
1.7 – Rubus Fructicosus – Rovo (More)    
1.8 – Rubus Idaeus – Lampone    
1.10 – Sambuco – Sambucus Nigra    
1.11 – Santoreggia – Satureja Ortensis    

Modulo 6 - Piante di Giove

Tipologia di Giove
1. Piante di Giove
1.1 – Basilico – Ocinum Basilicum
1.2 – Borraggine – Borago Officinalis
1.3 – Cardo Mariano – Sylibum Marianum
1.4 – Castagno – Castanea Vesca
1.5 – Edera – Hedera Helix
1.6 – Frassino – Fraxinus Excelsior
1.7 – Iperico – Hypericum Perforatum
1.8 – Issopo – Hyssopus Officinalis
1.9 – Olmo – Ulmus Campestris
1.10 – Platano – Platanus Orientalis
1.11 – Quercia – Quercus Pedunculata
1.12 – Salvia – Salvia Officinalis
1.13 – Sequoia – Sequoia Gigantea
1.14 – Tiglio – Tilia Tomentosa

Modulo 7 - Piante di Mercurio

Tipologia di Mercurio
1.    Piante di Mercurio
1.2    - Bergamotto – Citrus Bergamia
1.2 – Eucalipto – Eucalyptus
1.3 – Menta – Mentha Longifolia
1.4 – Nocciolo – Corylus Avellana
1.5 – Timo – Thymus Serpillus
1.6 – Vaccinium Vitis Idaea – Mirtillo Rosso